Condividi questo articolo

Ormai saprete abbastanza della nostra esclusiva finitura DuralClean che proclamiamo come l’unica che garantisce un’igiene duratura nel tempo.

Ma com’è nata, quali sono stati i passi che ci hanno permesso di definire la nostra levigatura in 7 fasi, come abbiamo ideato e poi fatto costruire l’apposito macchinario per arrivare a levigare anche gli angoli più difficili, non è stato mai raccontato.

E’ per questo che oggi voglio dedicare un intero articolo del blog a questa stramba, ma nello stesso tempo affascinante, storia.

Partiamo innanzitutto da com’è nata Duraltop, l’azienda per la quale mi occupo di marketing e vendita.

Tutto nasce da un ragazzetto. Un giovane artigiano che si è messo nella testa di realizzare i migliori arredi in Corian® che esistano nella faccia della terra.

Giuseppe, l’amministratore unico di quella che un tempo era solo un laboratorio di lavorazione di arredi in Corian®, è sempre stato un ragazzo sveglio, audace, capace di innovare ed ingegnerizzare qualsiasi processo di lavorazione. Dalla levigatura, all’incollaggio alla realizzazione finita del prodotto.

Il laboratorio di Corian, che al tempo si chiamava Acryldesign, produceva tantissimi tipi di arredo in Corian®: Top cucina, scale, lavabi, piatti doccia, vasche da bagno, pareti, lampade e molto altro ancora.

E’ facile innamorarsi del Corian®. E’ un prodotto unico, totalmente liscio al tatto, le giunzioni sono assolutamente invisibili (a patto che lo si lavori bene), a prima vista sembra marmo, è modellabile, acquista qualsiasi forma l’architetto desideri, riesce a soddisfare il sogno più intimo di qualsiasi persona che vuole avere un arredo realizzato sui propri desideri.

Ti potrebbe anche interessare...  Come pulire il Corian

Giuseppe è un grande maestro del Corian®, praticamente le sue realizzazioni raggiungono sempre molti più clienti solo grazie al passaparola. La qualità dei manufatti è incredibile e tutti in Sicilia ne parlano.

Pian piano diventa sempre più ricercato per realizzare moltissimi manufatti in Corian®.

Nasce così l’intenzione di far crescere l’azienda. Acryldesign doveva essere qualcosa di più che un semplice laboratorio.

Giuseppe decide così di voler ideare l’unico arredo bagno in Corian che garantisca un’igiene duratura nel tempo.

Aspetta un attimo.

Come può un artigiano improvvisamente, “out of the blue” direbbero gli inglesi, voler diventare il miglior produttore di arredi bagno totalmente igienici?

Me la sono posta anche io questa domanda e ho voluto chiederlo direttamente a lui. Questa è stata la sua risposta.

“Una domenica di qualche anno fa ero finito a fare compere in un centro commerciale nel catanese. Il solito tram tram di vestiti, compere, attendere la fidanzata con 10mila borse appese al braccio. Giusto per spezzare quella monotonia-tagliavene che mi stava uccidendo, improvvisamente ho sentito la necessità di rifugiarmi in un posto sicuro.

Ora, in un centro commerciale strapieno di gente, di donne dentro i negozi e di uomini fuori ad aspettarle carichi come cammelli davanti la porta, gli unici posti dove un uomo può rifugiarsi sono due: il bar o il bagno.

Per ragioni inspiegabili, in realtà non sapevo proprio cosa ordinare al bar per non aumentare la mia dose massiccia di caffeina, decisi di darmi una rinfrescata nel bagno degli uomini.

Non so voi, ma solitamente quando penso ai bagni dei centri commerciali li immagino come il luogo più sporco e infestato che possa esistere al mondo. Stavo già adoperando la mia camminata strategica sulle punte dei piedi per evitare di contaminare tutta la scarpa, quando quello che vidi mi lasciò di stucco.

Il bagno era veramente uno… splendore! Non ho mai visto un bagno così pulito e ordinato in un centro commerciale.

Felice e contento di poter appoggiare tutta la suola delle scarpe a terra, mi reco a fare i miei bisogni e subito dopo vado a lavarmi le mani.

Ti potrebbe anche interessare...  Il Corian è lucido o opaco?

Quello che vidi in quell’istante segnò per sempre il futuro del mio piccolo laboratorio artigianale.

Vidi un mostro, un aborto, il demonio, Dracula, 347 specie di batteri e 251 tipi di muffe tutto insieme e tutto conglomerato in un unico obbrobrio: il lavabo dove avrei dovuto “lavarmi” le mani.

Scusa la parola ma era proprio uno schifo.

Era un lavabo in Corian® con tutti gli angoli interni anneriti e con tantissimi puntini neri che sembravano proprio essere causati dalla muffa.

Fu in quel momento che riflettei sul fatto che ne avevo visti parecchi di questi lavabi in Corian® mal ridotti con il tempo e l’usura. Tanti e forse troppi. Che peccato.

Una bellissima realizzazione rovinata per sempre.

Mi venne così l’idea che dovevo rivoluzionare la concezione dell’igiene negli arredi in Corian® e soprattutto nell’arredo bagno, dove l’igiene è di fondamentale importanza.”

Questo è stato il motivo per il quale Giuseppe ha deciso di dedicarsi solo ed esclusivamente ad arredi bagno in Corian® che avrebbero dovuto garantire una perfetta igiene che durasse per l’intera vita del prodotto.

Ma una cosa è pensarla, un’altra è realizzarla.

Gli anni di transizione tra il laboratorio artigianale Acryldesign e l’azienda di arredo bagno in Corian® Duraltop non sono stati affatto semplici. Anzi, forse sono stati i più terribili della vita di Giuseppe.

Riuscire a garantire e raggiungere un elevato standard di igiene in un arredo in Corian non è facile. La domanda che frullava sempre e costantemente nella mente di Giuseppe è stata: “Perché se la DuPont™” – casa madre del Corian® – “Dice che il materiale non è poroso ed igienico, poi in realtà si annerisce diventando un covo di batteri?”.

Come dargli torto. Molti si sarebbero arresi dopo mesi e mesi di prove senza raggiungere il risultato.

Ma lui no. Imperterrito ha cercato in ogni modo di eliminare tutti i problemi che potessero contribuire alla mancanza di igienicità nei suoi arredi.

Innanzitutto ha eliminato tutti gli angoli retti in modo da facilitare la pulizia dell’arredo bagno. Questo potrebbe sembrare una banalità, ma la realtà è totalmente differente.

La maggior parte dei produttori degli arredi in Corian® realizza gli arredi con gli angoli retti e sai perché?! Perché richiede meno tempo nella lavorazione. Una cosa è unire due lastre di Corian® a 90°, un’altra realizzare una perfetta raggiatura in modo da raccordare i due pezzi rendendo l’arredo più armonico e, sicuramente, più igienico.

Ti potrebbe anche interessare...  Dopo aver visto questo non vorrai mai più progettare un arredo in Corian

Un altro aspetto sul quale si è molto focalizzato Giuseppe è stata la levigatura superficiale del Corian®.

Finalmente, dopo notti insonne e diversi tentativi giornalieri di creare un processo di levigatura che superasse i test di macchia (sono test dove si macchia volontariamente l’arredo con i più disparati agenti chimici e organici, verificando poi la facilità di pulizia della stessa), si arriva al modello perfetto di processo di levigatura che non solo garantisce un’igiene duratura e la facilità di pulizia, ma rende l’arredo bagno più vellutato al tatto.

Un magico effetto seta che ti fa’ venire la voglia di toccarlo in continuazione.

Ci siamo, il passaggio a Duraltop è quasi completato.

Come quasi… non siamo arrivati alla perfezione igienica? No, per Giuseppe c’è ancora da migliorare.

Ora non so quanto voi conoscete i pignoli… Giuseppe lo è 7 volte in più di quanto potete immaginare. 7 quanto il numero di fasi di levigatura che consente di garantire la corretta igiene nel piano dell’arredo.

Se nel piano possiamo garantire una perfetta igiene, quello dove ancora si deve lavorare è negli angoli più interni dell’arredo.

E’ lì che le macchine levigatrici tradizionali non sono in grado di arrivare. E’ proprio lì che però Giuseppe vuole arrivare!

Così giorno dopo giorno, collaborando insieme ad una società tedesca, si riesce finalmente a progettare e poi realizzare l’unico macchinario che riesce ad effettuare i 7 stadi di levigatura anche negli angoli più interni dei nostri arredo bagno.

Nasce così la finitura DuralClean, l’unica levigatura superficiale definita attraverso diversi step che va a completarsi con l’estrema cura di tutte le parti, anche quelle più difficili da raggiungere, grazie proprio a questo particolare macchinario-utensile costruito su nostro progetto.

Ecco perchè Duraltop è l’unico arredo bagno in Corian® con l’esclusiva finitura DuralClean, la sola che garantisce un’igiene duratura nel tempo.

Per un’igiene garantita nel luogo più intimo della casa, scarica il nostro catalogo cliccando qui.